magazine

Magazine

Impermeabilizzazioni - Ponti e Viadotti

Ampliamento del Canale di Panama.

Ampliamento del Canale di Panama.

Il Canale di Panama, una tra le più importanti opere infrastrutturali degli ultimi anni, che consentirà di incrementare la capacità della via d’acqua che attraversa il Paese. Al nuovo percorso, che ha visto la realizzazione di due chiuse a salto triplo, una sull’Oceano Atlantico e l’altra sull’Oceano Pacifico, e i relativi canali di accesso, ha lavorato un consorzio internazionale guidato dall’impresa italiana Salini-Impregilo, che comprende gli spagnoli della Sacyr, i belgi di Jean de Nul e la panamense Constructora Urbana. Mapei ha contribuito attraverso la consulenza di personale altamente qualificato e la fornitura di additivi di ultima generazione, malte, adesivi, sigillanti, prodotti speciali per le strutture e i manti impermeabilizzanti dei bacini. Questi ultimi sono stati prodotti dalla Polyglass SpA di Ponte di Piave, azienda del Gruppo Mapei. Si tratta di speciali manti in PVC di diverso spessore prodotti per conto della Carpitech BV, impresa specializzata in interventi di impermeabilizzazione di grandi opere infrastrutturali. 

I manti prodotti da Polyglass - circa 800.000 m2, l’equivalente di più di 100 campi di calcio - sono stati utilizzati per impermeabilizzare gli enormi bacini, asserviti alle nuove chiuse, che consentono di risparmiare il 60% dell’acqua utilizzata ad ogni passaggio. Grazie a questo ampliamento del Canale le navi Post Panamax, con una capacità sino a 13.600 TEUs equivalenti a circa 13.000 container, una lunghezza di 366 metri, una larghezza di 49 metri e un pescaggio di 15 metri, potranno attraversare l’istmo in sole due ore di tragitto. 

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi è uno dei maggiori produttori mondiali di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo ed è anche specialista in altri prodotti chimici per l’edilizia come impermeabilizzanti, malte speciali e additivi per calcestruzzo, prodotti per il recupero degli edifici storici. Attualmente il Gruppo industriale è composto da 79 consociate, di cui 7 società di servizi, con 67 stabilimenti produttivi operanti in 32 paesi nei cinque continenti. 

Polyglass SpA, fondata a Ponte di Piave nel 1969, è entrata a far parte del gruppo Mapei alla fine del 2008. E’ uno dei leader internazionali nella produzione di membrane impermeabilizzanti in bitume-polimero e in PVC e FPO, ha il suo quartier generale a Ponte di Piave e stabilimenti negli USA; i prodotti Polyglass sono utilizzati in tutto il mondo per offrire soluzioni impermeabilizzanti per ogni genere di costruzione, dai tetti delle case alle gallerie stradali e ferroviarie, dalle fondazioni dei grattacieli alle opere idrauliche.

Se vuoi maggiori informazioni, scrivici


Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.